Tranciatura

Tranciatura

Otim esegue la tranciatura di particolari in ferro, acciaio, rame, ottone, bronzo, avvalendosi di stampi a blocco o progressivi, anche con unità di filettatura per volumi elevati.

Il comparto macchinari è costituito da presse a frizione da 20 a 400 tonnellate, quasi tutte integrate con PLC per le regolazioni e il riconoscimento degli stampi al fine di accorciare i tempi di set-up.
Gli asservimenti in dotazione consentono di produrre particolari di svariate dimensioni, partendo da nastri da 8 x 0.23 mm fino a 550 x 5 mm e 700 x 2 mm.

L’azienda è in grado anchedi eseguire prefori e precavettature su nastri utilizzati in profila.

Tranciatura

Otim punta molto sul controllo di ogni fase del processo produttivo, che è sinonimo di qualità per l’azienda. L’ingresso del materiale è sempre accompagnato da certificato. Nel corso della fase di produzione sono previste apposite schede: schede di registrazione, schede che definiscono il funzionamento della macchina e il tipo di verifica da effettuare con relative quote di riferimento e tolleranze.

VIDEO